Sesso

Stimolazione Manuale o Fingering: da dove comincio?

Volete scoprire come dare piacere alla vostra Lei in modo più coinvolgente attraverso una stimolazione manuale? Siete alla ricerca di qualche guida per scoprire i tasti segreti da “toccare”? O più semplicemente è la vostra prima volta e volete sapere come far provare piacere attraverso la stimolazione manuale?

Perfetto, Chiave di Voglia vi viene in aiuto con dei piccoli consigli! Se siete il tipo che proprio non riesce a tenersi le mani in tasca abbiamo due paroline per voi. Oggi vi spiegheremo qualche trucchetto per alzare il livello di piacere della vostra partner durante la stimolazione manuale, o per dirlo in modo più appropriato, miglioreremo le vostre tecniche di fingering. Qui potrete trovare tutti i suggerimenti degli esperti in materia, e le mosse migliori per garantire alla vostra signora un piacere puro al 100%. Non solo questo però, vi daremo anche qualche dritta su come fare se non avete esattamente delle mani da pianista, indicandovi tutti i prodotti migliori per risolvere la situazione esplorando il nostro catalogo online. Quindi andate a lavarvi le mani e afferrate del lubrificante, si comincia!

Lubrificante e persistenza: le parole chiave della stimolazione

Benissimo, adesso appuntatevi questi passaggi:

  • Assicuratevi di avere un lubrificante sempre a portata di mano quando vorrete praticare la stimolazione manuale o fingering sulla vostra partner, può sempre essere utile per raggiungere un ottimo risultato. Perchè? Innanzitutto un buon lubrificante vi permetterà di far durare la stimolazione più a lungo, ma ancor più importante garantirà un piacere maggiore alla vostra partner.

  • Tenere il più possibile le mani curate. Lo diciamo soprattutto ai più inesperti e magari a coloro che si avventurano nel mondo del fingering per la prima volta. A nessuno piace farsi toccare da mani sporche o con unghie scheggiate, ma soprattutto non è sicuro; pensate sempre all’igiene!

  • Scegliere la posizione più adatta. Fortunatamente esistono tantissime posizioni diverse: dalla classica pancia-contro-pancia alla pecorina. Avete mai sentito parlare della posizione del polpo ad esempio? Entrambi seduti, tu dietro e la tua lei davanti, gambe intrecciate. Una mano si occupa della stimolazione del clitoride e della vagina e l’altra è libera di afferrare ciò che più preferisci….intrigante vero?

Vibratori clitoridei e stimolatori vaginali per aumentare il piacere al massimo

Per quelli di voi che non riuscissero a migliorare con la pratica, quelli che sentono di non avere le dita agili di un pianista o la coordinazione necessaria per fare un buon lavoro, non scoraggiatevi!

Esistono tantissimi sex toys che fanno al caso vostro. I vibratori mini oppure i vibratori telecomandati sono l’ideale non solo per volersi bene da sole, ma anche per sperimentare divertenti giochi sexy tra le lenzuola. Un vibratore mini può tranquillamente sostituire una mano durante il fingering e garantirvi un piacere amplificato. I vibratori rabbit sono anch’essi perfetti per lo scopo, anzi riescono spesso a darvi un piacere che delle mani non riuscirebbero a darvi.

Insomma, esistono moltissimi accessori e toys che possono aiutarvi nell’esplorazione di questo eccitante capitolo che è il fingering. A voi la scelta di quello che più stimola …la vostra fantasia!

Articolo scritto con il contributo di  Sexy Amelia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *